Le-macchine-per-il-legno-SAOMAD-offrono-Kosmosoft-software-di-gestione-completo-e-flessibile-7

Da tempo SAOMAD collabora con Kosmosoft per dotare le proprie macchine per il legno di un software aperto, completo, flessibile, aggiornato e capace di interfacciarsi con i gestionali più diffusi nelle aziende serramentistiche. Per approfondire l’argomento abbiamo fatto alcune domande a Stefano Frignani, direttore commerciale di Kosmosoft.

Le-macchine-per-il-legno-SAOMAD-offrono-Kosmosoft - intervista a Stefano Frignani
Ing. Stefano Frignani
Può presentarci brevemente il software che accompagna le macchine per il legno SAOMAD?

I prodotti SAOMAD sono macchine per il legno molto evolute che richiedono un software di gestione altrettanto evoluto e specifico. Il software Archimede (nato nel 2003) oltre ad essere lo strumento perfetto per l’ottimizzazione delle prestazioni delle macchine ad alta produzione SAOMAD, è l’unico sul mercato mondiale ad integrare funzioni sia di carattere commerciale, sia organizzativo, che permettono all’azienda che produce serramenti in legno, di abbracciare ogni singola esigenza quotidiana attraverso un unico strumento software.

Cosa distingue Archimede da altri software presenti sul mercato?

Archimede si differenzia da qualsiasi altra soluzione per tante ragioni.

Esistono differenze in termini di prodotto.

Archimede è un software completo, con cui poter gestire tutte le esigenze di una azienda moderna. Preventivi, analisi dei costi (materiali e tempi di produzione), gestione delle rivendite commerciali, progettazione di forme parametriche complesse, strumenti di previsione/pianificazione, gestione del magazzino, strumenti di tracciamento in tempo reale dell’avanzamento della produzione attraverso APP, strumenti di statistica (commerciale/produttiva).

Archimede è oggi installato in oltre 35 paesi, quindi raccoglie le peculiarità costruttive dei serramenti scandinavi, tedeschi, anglosassoni, francesi, olandesi, belgi, ecc. Oggi Archimede mette a disposizione dei clienti, anche la possibilità di crearsi showroom virtuali, tridimensionali dinamici e fotorealistici dei propri serramenti.

Esistono inoltre differenze in termini di servizio.

I nostri clienti, hanno sempre accesso a una vasta libreria di videocorsi online, con i quali approfondire e rivedere come sfruttare al meglio il software in modo autonomo.

L’assistenza avviene attraverso pacchetti ad ore, questa è una cosa molto insolita nel mondo dei software. Con il nostro sistema di assistenza, nel corso del tempo i clienti sono sempre più autonomi, hanno sempre meno bisogno di assistenza e risparmiano migliaia e migliaia di euro.

Inoltre, grazie ai nostri professionisti interni abbiamo anche un enorme esperienza nell’ambito della realizzazione di materiali di marketing e comunicazione, che mettiamo al servizio dei nostri clienti con la possibilità di realizzare siti web, brochure cartacee, ecc.

Esistono infine differenze in termini di azienda.

Oggi Kosmosoft conta oltre 35 persone. Archimede cresce grazie all’impegno e all’ingegno quotidiano di 9 ingegneri software. Dedicare da tanti anni la bellezza di 9 ingegneri ad un prodotto di nicchia come quello della finestra, dovrebbe far capire perché Archimede rappresenta lo stato dell’arte nel settore dei software per serramento.

Le-macchine-per-il-legno-SAOMAD-offrono-Kosmosoft-software-di-gestione-completo-e-flessibile-3
Quali sono le caratteristiche che non dovrebbero mancare su un software di questo tipo?

Io dico sempre che un software può essere per sempre, ma deve avere 4 caratteristiche. Dev’essere cioè:

  • Completo. Nella quarta rivoluzione in cui ci troviamo, il software è diventato il cervello di un azienda.Per questa ragione è giusto che ci sia uno e un solo cervello in grado di gestire l’intera azienda. Chi ha provato ad avere diversi software nella propria azienda, sa che non è certo la strada più adatta per semplificare la vita a se stessi e ai propri collaboratori.

  • Aperto. Il cliente deve poter essere autonomo su tutto. Il cliente deve poter inserire o modificare nuovi prodotti, stampe, listini e lavorazioni.

  • Flessibile. Il software utile è quello che si adatta il più possibile all’azienda, non il contrario. Poiché ogni azienda è differente, lo strumento software deve avere una configurabilità pazzesca. In Kosmosoft poiché lavoriamo in oltre 35 paesi, facciamo della flessibilità di Archimede un grande punto di forza.

  • Aggiornato. Il mondo cambia, il mercato cambia, i prodotti cambiano, le macchine per il legno cambiano: il software pertanto ha il dovere di cambiare. Deve aggiornarsi come interfaccia, deve automatizzare funzioni che prima erano manuali. Il software va reso sempre più semplice e intuitivo attraverso un percorso di miglioramento continuo. Affidarsi ad un software che non viene continuamente aggiornato in modo significativo è un grosso rischio.

Nel momento in cui manca anche solo una di queste caratteristiche, un software è un vuoto a perdere, perché prima o poi quella mancanza emergerà e presenterà il conto.

Kosmosoft-software-di-gestione-completo-e-flessibile-1
Che tipo di assistenza post vendita fornite?

Abbiamo un servizio di assistenza formato da tecnici con oltre 10 anni di esperienza, in grado non solo di risolvere i problemi, ma anche di consigliare i clienti verso la migliore soluzione tecnica.

Il sistema di gestione tramite ticket ci consente anche di gestire le priorità dando sempre importanza maggiore agli impianti in fase di start-up, sapendo che questo è il momento più delicato di un investimento importante.

Attraverso Archimede le macchine SAOMAD possono interfacciarsi con i gestionali più diffusi nelle aziende serramentistiche?

I clienti vengono sempre prima di tutto, quindi nei casi in cui abbiano già un software che gestisce l’azienda e di cui sono soddisfatti, abbiamo la possibilità di importare attraverso alcuni formati prestabiliti e collaudati, le informazioni derivanti da gestionali esterni, per poi convertire tali dati in istruzioni di lavorazione ottimizzate.

Kosmosoft-software-di-gestione-completo-e-flessibile-4
Posso chiederle quali sono secondo lei i punti di forza delle macchine per il legno SAOMAD?

Io sono un ingegnere informatico, le mie competenze sono in ambito software e marketing. Quello che posso confermare è l’altissimo livello di soddisfazione che ho riscontrato nei clienti SAOMAD e la rapidità con cui, subito dopo l’installazione, gli impianti entrano a pieno regime di produttività.

Siamo orgogliosi di godere della fiducia di SAOMAD, un’azienda che aiuta da oltre 50 anni produttori di serramenti in tutto il mondo e ci tengo anche a sottolineare che i risultati eccellenti che oggi otteniamo, sono il frutto di una collaborazione che dura da tanti anni: insieme abbiamo sudato, lavorato duro, rischiato, investito, ma alla fine, insieme abbiamo anche vinto.

Le future evoluzioni di Archimede?
Le-macchine-per-il-legno-SAOMAD-offrono-Kosmosoft-software-di-gestione-completo-e-flessibile-6

Le evoluzioni di Archimede come sempre saranno dettate dalle esigenze dei clienti, dall’evoluzione del mercato e soprattutto dal perseguire sempre più i concetti di Industria 4.0 nei quali crediamo fermamente.

Questi concetti devono portare le aziende, tramite l’utilizzo di un’unica piattaforma software, ai massimi livelli di organizzazione e automazione, per consentire loro di essere sempre più competitive nel mercato globale in cui ci troviamo.

Il concetto di fondo è semplice: più i nostri clienti stanno bene, vendono bene, producono bene, riducono i costi e aumentano i margini, più i nostri clienti continueranno a investire in tecnologia SAOMAD e Kosmosoft.

Si può parlare oggi di Falegnameria 4.0 o è ancora troppo presto?

Sì, possiamo certamente parlarne, ma solo per una gruppo ristretto di aziende. In molti si riempiono la bocca di questi termini, ma la verità e che tante, troppe aziende non hanno ancora capito cosa realmente sia una Falegnameria 4.0. Noi come Kosmosoft dal 2018, facciamo corsi (www.metodojtf.com) e scriviamo articoli per traghettare le aziende del settore legno nel vantaggioso mondo della Falegnameria 4.0.

Purtroppo a tanti non è chiaro che non basta acquistare una macchina, qualche fresa e un software per diventare una Falegnameria 4.0. Sfortunatamente è necessario qualcosa di più profondo, un vero è proprio cambio di mentalità, perché come diceva Charles Darwin già nel 1800: “Non sopravvive il più intelligente o il più forte, ma chi si adatta più velocemente al cambiamento“.

News

Resta aggiornato sulle ultime novità.

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy

POR FESR 2014-2020 Azione 1.1.2 – “Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese ”

Nome del progetto: INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA IN SAOMAD 2 SRL

Fondata negli anni ’70, SAOMAD 2 SRL è un’azienda produttrice di macchine per la lavorazione del legno specializzata sia nella produzione di tenonatrici e profilatrici singole che in quella di impianti tecnologicamente avanzati per la produzione e la lavorazione di serramenti.

Con il beneficio del contributo POR-FESR regionale, l’azienda ha potuto operare il completo aggiornamento del Software JGalileo già presente in azienda ma fermo all’aggiornamento del 2006.
Mediante il fondamentale apporto del consulente, sono state effettuate le analisi concordate con l’azienda affinché potessero essere inserite nel gestionale le informazioni relative ai cicli di lavorazione che assumono particolare importanza nel definire attività specifiche, quali la pianificazione delle capacità produttive e la programmazione delle attività in produzione, la definizione di tempi e metodi specifici delle varie operazioni, il calcolo e il controllo dei costi di trasformazione dei prodotti. 

I risultati raggiunti con tali attività hanno permesso all’azienda di incrementare la produttività e permettere una più attenta analisi e controllo dei costi aziendali.
Nello specifico l’azienda ora può:
– elaborare piani previsionali in base all’analisi di dati statistici;
– effettuare la pianificazione strategica della produzione nel medio-lungo termine in base ai dati relativi alle risorse presenti;
– avere la gestione coordinata dei materiali;
– individuare i punti critici;
– gestire in maniera ottimizzata i materiali, le scorte e il magazzino;
– gestire la produzione;
– gestire gli eventi che possono variare le lavorazioni, come richieste del cliente in corso d’opera.

Grazie al supporto della Regione del Veneto, che con il fondo POR FESR 2014-2020 ha potuto sostenere tale progetto assegnando un contributo di € 6.090,00 SAOMAD 2 SRL ha beneficiato del supporto finanziario che ha permesso il raggiungimento in tempi rapidi degli obiettivi di progetto.

Holz Handwerk 2022
Ti aspettiamo nel nostro Stand:

Hall 11 - Stand 214

Scopri tutte le caratteristiche della WOODPECKER MIRAI 4500